Home

 

DOVE SIAMO

VIA VITTIME COL DU MONT N°28

Zona artigianale ESPACE AOSTA

Edificio 6A

11100 AOSTA

 

 

 

 

 

PROSSIMI EVENTI

IMPORTANTE

 

Tutti i mercoledì e tutte le domeniche escursioni in notturna

 

 

Escursioni tutti i giorni su prenotazione .

 

 

A disposizione per addii al celibato/nubilato feste di compleanno.

CHI SIAMO

 

 

Aosta Quad Adventure, escursionismo per amanti della natura, dei gusti e sapori nostrani accompagnati dalle quattro ruote di un quad.

 

Andrea Melotto, 33 anni, gestore di diverse attività turistiche ai Caraibi, propone questo originale sodalizio tra le strade poderali, le vigne, gli agriturismi e i motori. “Un'idea che trova le radici nello splendore di Cuba dove tentai per la prima volta di unire il divertimento dei quad e la bellezza paesaggistica cubana per creare questo tipo di attività, da qui il tentativo di riportare anche in Valle d'Aosta l'escursionismo gommato. Un progetto che si delinea fin da subito complesso e non poco articolato ma che vuole ritrovare tra i suoi destinatari la totalità degli amanti della nostra regione.

Perché il quad? Il quad è un quadriciclo di derivazione motociclistica che richiede poche e intuitive direttive di guida, un comodo acceleratore a pulsante, due freni e nessun utilizzo degli arti inferiori. “Non c'è bisogno di aggiungere troppe definizioni per comprendere che questo progetto cerca di coniugare anche quella che è la disabilità e la mobilità in autonomia tra strade poderali e sentieri.

 

Il tutto sfocia in una realtà chiamata “Aosta Quad Adventure”, con pochi ma giusti ingredienti: il territorio valdostano reticolato in percorsi paesaggistici o in itinerari enogastronomici e un quad. Tra questi tracciati ritroviamo percorsi notturni come il Night trip con una finale cena valdostana a 2000 mt, percorsi enogastronomici tra i meleti di Gressan e i vigneti de la “Cave des Onze Communes” e infine per i più temerari quello che Andrea definisce Extreme Day con un ideale connubio tra rafting, parco avventura ed escursioni.

Il tentativo è quello di portare anche un turismo differente da quello che a stento riusciamo a ritrovare in questi tempi di crisi, di attrarre molti più giovani alla nostra regione e di incentivare i cittadini valdostani alla conoscenza dei prodotti tipici più di nicchia cercando anche potenziali collaborazioni con Hotel e Agriturismi. Queste sono totalmente apprezzate da Andrea, infatti lui stesso suggerisce a tutti di proporre tappe e itinerari caratteristici da poter inserire nei vari tracciati.

 

Abbiamo creato una pagina facebook chiamata “Aosta Quad Adventure” dove cliccando “Mi Piace” sarà possibile seguire tutti gli aggiornamenti, le foto delle attività e le eventuali news.